Commenti degli Artisti

La Cantinetta non solo é un luogo magico per esibirsi. Non solo c'é un pubblico attento. Non solo Rotecastello é di per sé un'esperienza unica. Non solo si percepisce l'amore per le proprie origini ed il volerle far vivere. Non solo La Locanda é un luogo che valorizza l'Arte e rispetta gli artisti. Non solo ti senti che ce ne vorrebbero di piú di Locande del Borgo nei piccoli paesi per rispondere con l'arte e l'amore per la bellezza e per la qualitá della vita allo spopolamento dei nostri piccoli paesi. Non solo questo. É sopratutto un posto dove viene voglia di tornare. Chorobodó

CHOROBODò –Castiglio del Lago


Suonare alla Locanda del Borgo è stata un'esperienza incredibile. Un locale unico nel suo genere che consigliamo a tutti i musicisti

LE CHIAVI DEL FARO (Luigi) -Gubbio


Coool !! Noi siamo stati davvero bene! Staff simpatico e super disponibile, location da sogno che fra l'altro si presta perfettamente al nostro genere, ottima acustica, pubblico attento ed interessato anche dopo la performance; vino e cibo eccellenti!!

COSMIC  BLOOM -Parigi


La Locanda del Borgo …la vedi la prima volta e te ne innamori subito. Noi dei “SFD Senza Fissa Dimora” abbiamo avuto il piacere di suonarci e passare due splendide serate. Accoglienza fantastica e cucina “fatta in casa” assolutamente da gustare (e rigustare); la Cantinetta poi è un tripudio di sapori di bacco. Tutto lo staff è di una gentilezza che ci amalgama alla perfezione con la bellezza del luogo e anche molto competente nel saper organizzare serate di qualità (sia dal punto di vista culinario che musicale) Speriamo di poter essere di nuovo ospiti, perchè sentirsi accolti è un piacere che fa bene al cuore…al palato..ed alla musica vera...!!!

“SFD Senza Fiossa Dimora Stylelivemusic” (Daniele) -Perugia


E' stato un concerto unico grazie ad una location unica, uno staff meraviglioso e una clientela di "quelle che ci piacciono!"
Pronti a fare festa e a farti sentire a casa!

Non vedo l'ora di tornare e di riassaggiare la vostra fantastica cucina!

a presto ragazzi  😀

MR NO MONEY BAND -Bologna


Ho esplorato la massima intimità musicale in una "bomboniera" dal gusto medievale; così è stato e sarà per me "la cantinetta", un dono che molti artisti e benefattori della musica come me hanno potuto assaporare nel modo più profondo. Tornare ogni volta tra le luci soffuse e il profumo dei distillati riapre la mente e rilassa fino a desiderare nient'altro che fermarsi e sedersi tra i cuscini, insieme alle persone perfette della propria vita. Tornerò presto a goderne.

EDY – EX CFC- NIGATOMA -Marsciano


Non esiste un posto che ti ricordi di più casa tua. Ci entri la prima volta ed è questa la sensazione che provi; ci torni e ti senti sempre più parte della Cantinetta, della Locanda. Alla fine ti senti un po' di Rote anche tu.

TROUVEZ MARGOT -Marsciano


Ho scoperto Rotecastello solo di recente, invitato da Francesco e Lucia ho potuto visitare questo gioiellino perduto nella tranquillità delle colline e naturalmente ho apprezzato molto La Locanda del borgo, l'unica che c'è, non sipuò sbagliare. Il cortile, la terrazzina che d'estate è una meraviglia, l'interno che era una casa e che ti fa sentire tuttora in famiglia e la cucina della Locanda...Un luogo denso di tempo e fuori dal tempo in un colpo solo.Se non avessi avuto da suonare quella sera, probabilmente sarei scoppiato seduto a tavola!La cucina umbra come la fanno quelle donnine che con i fornelli e il focolare ci hanno vissuto fianco a fianco tutta la vita, ci sono tornato in seguito senza impegnidi alcun tipo solo per affrontare senza pensieri il menù, accompagnato da vini biologici del luogo e culminato nell'immancabile specialità della casa: il liquore 13 erbe. Pienamente soddisfatto!Sotto la Locanda c'è la cantina, un seminterrato che da cantina vera e propria si è trasformato in un piccolo e accogliente bunker che ospita musicisti d'ogni tipo e dove si ritrovala gente della zona, gente che si ritrova li perchè sa che in quel posto quel giorno ci sarà qualcuno che suonerà qualcosa. Già solo questo non è fantastico?..Io c'ero per questo motivo e sono stato benissimo e trovo bellissima questa iniziativa. Dalla strada, quando si scorge il borgo, non lo diresti, o almeno io non l'avrei detto, ho impiegato poco a ricredermi! Se ami mangiare bene e bere meglio te lo consiglio, se ti piace anche la musica allora è proprio il posto per te!

PAT PEND-Piccione di Perugia



Mi ha accolto Francesco, con il suo sorriso fiero, dietro al bancone del suo fortissimo bar, in una location da favola, tirata a lucido a regola d’arte. Poi il mio sguardo è andato verso il palco, croce e delizia di ogni musicista, e ho capito che quella sera ci sarebbe stato da divertirsi; un gran bel palco fornito di amplificazione, tappeti e luci.. un sogno !La prima volta che sono andato alla Cantinetta è stato subito come essere a casa.

Non è tutto, anzi, Francesco mi accompagna al piano superiore, alla Locanda, dove mi presenta Lucia, sua sorella, stesso sorriso e sguardo sincero in quel momento mi è sembrato di conoscerli da sempre!

Il cibo della Locanda rispecchia loro: sincero, home.made, sapori veri di una volta, di una regione, l’Umbria , che ha molto da raccontare.

Lo staff gentilissimo, la location fantastica !!!

Iniziata la serata in Cantinetta ho capito perche mi sembrava di conoscerli da sempre; anche loro piace far stare bene e coinvolgere il pubblico e divertirsi a loro volta !

A seguire il nostro live un fantastico dj set e come se non bastasse il leggendario 13 Erbe….anche questo home.made !

La cantinettaè il posto che mancava, dove si mangia ALLA GRANDE, SI ASCOLTA LIVE DI QUALITà, DJ SET DA paura fino a notte fonda ! Per una sera andate a trovare Lucia e Francesco, vi conquisteranno come hanno fatto con me e non ditegli che non volete il 13 Erbe !

FABRIAZIO MARTINS GUMBO (Fabrizio) -Bastia


Appena entrati, ci si accorge immediatamente di non trovarsi nel solito locale. Sembra che i muri e le pietre abbiano molto da raccontare. L'accoglienza di Francesco è spontanea e genuina e anche musicalmente ti senti subito a tuo agio, senza alcuna imposizione. La possibilità che ha il pubblico di sedersi comodamente su cuscini  messi sul pavimento, facilita il contratto, quasi si ricostruissero le classiche situazioni di amici che si siedono intorno per cantare suonare e bere. Vincente anche la possibilità di ascoltare ottima musica dopo i "Live", proposta da Gregorio. Tutto ciò dopo essere stati invitati a cena presso la Locanda del Borgo, e aver mangiato e bevuto molto bene.

SBRONZI DI RIACE (Mauro) -Bologna


Rotecastello è una frazione del comune di San Venanzo. Ci troviamo vicino Marsciano, lungo la strada che sale verso il Monte Peglia e che divide la provincia di Perugia con quella di Terni. Un piccolo borgo, una piccola perla del territorio umbro dove l'aria è pura e il tempo sembra fermarsi per sedersi sulle scalette de La Cantinetta. Già … La Cantinetta! Che posto magnifico. Ci ho suonato con il mio gruppo, La Distilleria a Vapore, e ho cenato ai tavoli de “La Locanda del Borgo”, la stupenda trattoria situata proprio sopra questo fantastico pub, luogo di incontro, luogo magico dove tradizione, amicizia e voglia di fare si incontrano dando vita ad un'atmosfera unica nel suo genere. Francesco è il creatore di questo mondo. Da ex mosaicista ha abbellito le pareti con le sue opere, valorizzandone la bellezza creando lampade, specchi e molto altro che affascinano e catturano l'attenzione di chi varca le sue soglie. Da musicista, amante della musica e della buona cucina ho trovato in queste mura il libro su cui poter scrivere i miei pensieri più felici. Qui la quotidianità, lo stress, l'oppressione del tempo che scorre sono lasciati ben distanti. Qui c'è un'officina del gusto, una sapiente e antica arte casalinga che sa miscelare i giusti ingredienti per stuzzicare anche i palati più fini con pietanze che sanno di casa e di famiglia. Qui c'è un luogo dove la musica ci rende leggeri, in un contesto dal profumo antico e quasi piratesco, dove gli artigiani delle note possono esprimersi al meglio donando allegria e sogni nascosti. Qui c'è un punto in cui abili mani creano arredi, specchi, poltrone, tavoli e piccoli oggetti partendo dai materiali più poveri trasformandoli in opere nobili e di bellissima fattura. Qui c'è l'amore per il proprio lavoro e la gioia di condividerlo con gli altri; lo senti nell'aria, lo respiri in ogni angolo di queste mura, lo puoi guardare, mangiare, bere ed ascoltare. La Cantinetta de La Locanda del Borgo è l'esaltazione per ogni nostro senso.

DISTILLERIA A VAPORE (Federico) -Perugia


Un luogo che unisce magistralmente storia, ottima cucina e musica... sa rendere indimenticabili i momenti per la poesia dei suoi piatti, la gentilezza/ professionalità del personale e spettacoli coinvolgenti per ogni tipo di pubblico.

DISTILLERIA A VAPORE (Giacomo) -Perugia


La Cantinetta è un locale in cui un rapper non puó entrare...da morto; atmosfera calda e underground come piace a noi, bellissima gente e staff accogliente, cucina esclusivamente tipica e tanta tantissima musica di qualità. Insomma, il ghetto a Detroit puó invidiare solo

FRAST -Marsciano


Un locale rock'n'roll, di quelli sottoterra, scuri ma accoglienti, che pensavi non esistessero più, un posto dove potrebbero aver suonato i primi CCCP, Africa Unite, Mau Mau, dove invece ho suonato io. Il mio suono che affonda nelle pareti, odore di birra e di gente contenta, mi sento a casa, finalmente a casa, alla Cantinetta.

RAST PABLO -Spoleto


Un luogo fantastico che ti proietta in un'altro mondo, il tempo scorre diversamente alla Locanda. Cena strepitosa, palco e atmosfera indimenticabile. Se ci fossero più posti così il mondo sarebbe decisamente migliore....MITICO

Giuliano Billi SSSR cover CCCP -Firenze


Arrivi a rotecastello alla cantinetta e pensi di esserti perso... Ma poi trovi una casa piena di amici e un piccolo palco che da grandi emozioni

LA MADONNA DI MEZZASTRADA -Perugia


Top!!! siamo stati benissimo e ci hai e avete fatto sentire con fossimo in famiglia!! La cantinetta è un luogo piccolo ma il cuore è immenso!! Grandissimi!!

PINO PEPSEE- CHOP CHOP BAND -Barletta


Pochi sono quelli che possono essere definiti luoghi dell'anima, e La Cantinetta è uno di questi. Uno di quei posti, unici, che non ti dimentichi, lontano dai riflettori della città e per questo ancora più autentici.

PIET MONDRIAN -Firenze


2 Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *